NEWS

Trasporto aereo, tavolo Antitrust-Enac per elaborare Linee Guida nelle procedure ADR

11 Agosto 2022
L’obiettivo è fornire agli operatori del settore uno strumento per risolvere in modo extragiudiziale le controversie con i consumatori-passeggeri. All’iniziativa seguirà un coordinamento con l’Autorità di Regolazione dei Trasporti. [continua]

Agcom: Relazione annuale sull’attività svolta e i programmi di lavoro dell’Autorità.

29 Luglio 2022
Il presidente dell’Authority Giacomo Lasorella ha presentato il 29 luglio 2022 alla Camera la relazione annuale. In Ue, dice, c’è una stagione fermento sul settore digitale. E Agcom è pronta a fare la sua parte. [continua]

AGCM: Relazione Annuale sull'attività svolta nel 2021

18 Luglio 2022
Antitrust: evitare proroghe liberalizzazione mercato energia. Tra 2021 e metà 2022 sanzioni per oltre 1,4 miliardi. Un intervento che si è sviluppato su un duplice binario. Da una parte i messaggi lanciati alla politica, dalla proroga della liberalizzazione del mercato dell’energia a una visione della politica pubblica più orientata... [continua]

Consumers' Forum partecipa all'evento di Firma del Protocollo d’intesa tra Tessile e Salute e Associazioni dei consumatori

10 Luglio 2022
Roma 11 luglio 2022. Sergio Veroli Presidente di Consumers' Forum interviene all'evento in cui si firma il protocollo d’intesa tra l' Associazione Tessile e Salute e le associazioni dei consumatori socie di Consumers' Forum. Il Protocollo viene ufficialmente sottoscritto dalle parti il giorno 11 luglio a Roma, alle ore 10:00,... [continua]

La BCE sottoscrive la carta in difesa della parità, della diversità e dell’inclusione a livello di sistema. Sono 27 ad oggi i firmatari. La Presidente della Banca centrale europea (BCE), insieme ai governatori di 26 banche centrali nazionali (tra cui Banca d'Italia) e autorità nazionali competenti, ha presentato ufficialmente la carta SEBC/MVU per la parità, la diversità e l’inclusione. I firmatari impegnano le proprie istituzioni ad accelerare gli sforzi per la promozione di un ambiente di lavoro improntato al rispetto e alla dignità, assicurando altresì l’assenza di qualsiasi tipo di discriminazione sul posto di lavoro.


Istituzioni più eterogenee e inclusive raggiungono risultati migliori. L’unione dei nostri sforzi costituisce un passo ulteriore verso la capacità di meglio rappresentare la diversità dei cittadini al servizio dei quali operiamo”, ha dichiarato la Presidente Lagarde.  Sottoscrivendo la carta, le parti convengono che la diversità e l’inclusione sul posto di lavoro migliorano le prestazioni e la tenuta delle istituzioni. La carta stabilisce principi condivisi, obiettivi comuni e impegni concreti per migliorare la cultura lavorativa a livello di intero sistema. Essa difende i principi secondo i quali: ogni individuo gode di pari diritti e pari dignità e un contesto lavorativo eterogeneo favorisce lo sviluppo di soluzioni innovative.

 https://www.bancaditalia.it/

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio