farmacieLe farmacie sono pienamente disponibili a una crescente collaborazione con i medici di famiglia perché da tale sinergia scaturirà una migliore assistenza al malato, ha osservato Annarosa Racca, presidente di Federfarma, intervenuta al convegno di FederAnziani oggi a Roma. Viviamo in una società con una popolazione che invecchia ed una cronicità in aumento che, anche per la necessità di razionalizzazione delle risorse economiche, intende passare da una assistenza ospedalocentrica a una diffusa sul territorio, con la possibilità di seguire a domicilio anziani e malati cronici. Solo in questo modo sarà possibile garantire la sostenibilità del sistema.

GDF reparti specialiGuardia di Finanza - NUCLEO SPECIALE PER LA RADIODIFFUSIONE E L'EDITORIA . OPERAZIONE "PUBLIFILM".  SEQUESTRATI DALLA GUARDIA DI FINANZA - OLTRE 40 SITI "PIRATA" PER VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE.  I Finanzieri delle Unità Speciali hanno interrotto, su ordine dell'Autorità Giudiziaria di Roma, l'illecita attività di 46 siti internet che diffondevano, in violazione del diritto d'autore, migliaia di opere cinematografiche, tra cui numerosissimi film in prima visione assoluta, anche di produzione italiana.

europa monetariaNon è finito per le OMT (Outright monetary transactions) l'incubo di Karlsrhue.

del mese ASSTRA#Cashless – Intervista a Guido Del Mese, DG ASSTRA (Ass. Trasporti - Confservizi). Il contante non è una questione astratta, ma assolutamente concreta che ha ripercussioni sulla vita dei consumatori e delle aziende tutti i giorni, tutti i momenti, producendo inefficienza e quindi costi che gravano sull'intero sistema. Ne parliamo con Guido del Mese, Direttore Generale dell'Associazione Trasporti.

piccioliniQualsiasi voglia essere l'angolatura da cui partire, parlare di credito e di quello ai consumatori in particolare è, oggi, molto difficile. Per l'accesso al credito i richiami delle imprese,quasi dieci milioni di cittadini che non hanno un rapporto bancario, né attivo né passivo, la riduzione del credito concesso, sono un continuo campanello d'allarme.

carte di creditoLa riforma della Direttiva sui servizi di pagamento e il regolamento sulle commissioni interbancarie multilaterali predisposta dalla Commissione europea, a causa di una serie di criticità non è stata approvata dal Parlamento europeo.
 

privacyNei due anni trascorsi da quando la Commissione europea ha proposto una riforma radicale delle norme dell'UE sulla protezione dei dati per adattarle al XXI secolo (IP/12/46) abbiamo compiuto notevoli progressi (MEMO/14/60 del 27 gennaio). Nell'ottobre 2013 la commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE) del Parlamento europeo ha votato a larga maggioranza a favore delle proposte della Commissione (MEMO/13/923). Nel frattempo, le proposte sono state discusse a più riprese dal Consiglio "Giustizia e affari interni", senza però che fosse approvato un mandato per l'avvio dei negoziati con il Parlamento. In un discorso pronunciato oggi al Centro per gli studi politici europei (CEPS), nella data che segna la Giornata europea della protezione dei dati personali, la vicepresidente Viviane Reding, Commissaria UE per la Giustizia, ha esortato a stabilire un "Patto di protezione dei dati personali per l'Europa" (SPEECH/14/62). Gli esperti della Commissione europea risponderanno alle domande sulla protezione dei dati personali in una chat in diretta su Twitter aperta dalle ore 12.00 alle 13.30 CET, cui ci si può collegare con gli hashtag #EUdataP e #EUchat.
 

 

webSICUREZZA: APRUZZESE (POLIZIA POSTALE), SERVE LEGGE SU FURTO IDENTITA' DIGITALE SU WEB 'IN ITALIA MANCA ANCORA UNA SPECIFICA PREVISIONE NORMATIVA DEL REATO'.  "Il furto di identita' digitale non ha oggi una specifica previsione normativa in Italia: sarebbe opportuno dare autonome configurazioni legislative da questo punto di vista".
 

neven mimica"E' stata una mattinata ricca di spunti, di considerazioni, di idee che poi abbiamo avuto modo di discutere anche tra noi sulla via del ritorno. Avere un diretto contatto con il territorio è quello che occorre a noi che viviamo a Bruxelles, che prepariamo testi di legge e cerchiamo di sviluppare una politica comune per i consumatori. Consumeeting ce ne ha dato l'opportunità."

Neven Mimica - Commissario europeo alla politica dei Consumatori

 

ivaCentromarca ribadisce la posizione delle Grandi Marche: l’intervento penalizzerebbe il potere d’acquisto e accelererebbe il calo della domanda interna. Bordoni: “Provvedimento inopportuno in questa fase pesantemente negativa del ciclo economico. Da evitare qualsiasi intervento di tassazione dei consumi” . 
 

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio