Clima: Ue introduce tetti vincolanti a emissioni camion

camionDovranno scendere del 30% entro il 2030. L'Ue introduce per la prima volta dei limiti alle emissioni di Co2 dei camion, che nel 2030 dovranno essere inferiori del 30% rispetto alle emissioni del 2019. E' questa la novità principale dell'accordo raggiunto nella notte dalle istituzioni Ue sui tetti alle emissioni dei veicoli pesanti. Un obiettivo di riduzione intermedio è fissato al 15% nel 2025. Entrambi i target sono vincolanti e calcolati sulle emissioni medie della flotta di camion nuovi prodotti dai costruttori.

Leggi tutto...

Cambridge Analytica: conclusa l’istruttoria, il Garante privacy prepara sanzioni

fb copyAltri trattamenti illeciti emersi dagli accertamenti.  Il Garante per la privacy ha concluso l’istruttoria avviata nei confronti di Facebook per il “caso Cambridge Analytica”. Al termine delle verifiche effettuate è risultato che i dati dei cittadini italiani acquisiti tramite l’App “Thisisyourdigitalife” (il test della personalità ideato per raccogliere le informazioni personali oggetto di profilazione), benché non siano stati trasmessi a Cambridge Analytica, sono stati comunque trattati in modo illecito, in assenza di idonea informativa e di uno specifico consenso. Pertanto il Garante ne ha vietato l’ulteriore trattamento e si è riservato di avviare un separato procedimento sanzionatorio.

Leggi tutto...

Prezzi di cessione del latte crudo ovino in Sardegna: avviata un’istruttoria nei confronti dei produttori di pecorino romano DOP

latte3

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il 14 febbraio 2019, ha aperto un’istruttoria sui prezzi del latte sardo di pecora destinato alla produzione di pecorino romano DOP, sulla base della normativa sulle pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare.

Leggi tutto...

Ue, entro il 2030 fino 65% di bus pubblici a basse emissioni. Accordo su direttiva su veicoli puliti negli appalti.

bus elettricoGli appalti pubblici dovranno prevedere entro il 2030 fino al 65% dei nuovi autobus a emissioni ridotte, di cui la metà a emissioni zero, cioè elettrica. E' una delle novità dell'accordo raggiunto da Europarlamento e Consiglio sulla direttiva per incentivare l'utilizzo di veicoli puliti negli appalti.

Leggi tutto...

Ulteriori disposizioni a favore dei danneggiati colpiti dagli eventi sismici 2016-2017

ivass copyUlteriore differimento del periodo di sospensione temporanea dei termini per il pagamento dei premi previsto dal Provvedimento IVASS n. 69 del 27 marzo 2018, sospensione temporanea del pagamento dei premi relativi alle assicurazioni private per talune categorie  di danneggiati colpiti dagli eventi sismici, ed esenzione in favore delle coperture assicurative localizzate in una “zona rossa” ai sensi dell’articolo 2-bis, commi 24 e 25 del decreto legge 16 ottobre 2017, n.148, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 dicembre 2017 n. 172.

Leggi tutto...

Collusione in gara per la gestione dei rifiuti sanitari in Campania, sanzioni a imprese per oltre 1 milione 300 mila euro

rifiuti sanitariIl 30 gennaio 2019 l’Autorità, al termine di una istruttoria iniziata nel settembre 2017, ha accertato l’esistenza di un’intesa restrittiva della concorrenza tra le società Ecologica Sud S.r.l., Ecosumma S.r.l., Langella Mario S.r.l. e Bifolco & Co. S.r.l., consistente in un coordinamento della strategia di partecipazione ai sei lotti della gara per il servizio di raccolta e conferimento ad impianti di smaltimento dei rifiuti ospedalieri, pericolosi e non, di tutta la Regione Campania, avente un valore complessivo a base d’asta di oltre 38 milioni di euro. Il coordinamento si è realizzato anche con il contributo attivo della società Green Light Servizi Ambientali S.r.l., che ha svolto attività di consulenza per tutte le imprese coinvolte, agevolando la ripartizione dei lotti e una gestione unitaria della fase di predisposizione delle offerte.

Leggi tutto...

L'accesso transfrontaliero sicuro ai dati sanitari è più facile per i cittadini grazie alla Commissione

dati sanitariLa Commissione presenta oggi una serie di raccomandazioni per la creazione di un sistema sicuro che consentirà ai cittadini di accedere ai propri documenti sanitari elettronici in tutti gli Stati membri. Attualmente la possibilità dei cittadini europei di accedere alla documentazione clinica elettronica in tutta l'UE varia notevolmente da un paese all'altro. Mentre alcuni cittadini possono accedere a parte delle proprie cartelle cliniche elettroniche a livello nazionale o transfrontaliero, per molti altri l'accesso digitale a questi dati è nullo o limitato. Per questo motivo la Commissione formula oggi alcune raccomandazioni che ne agevoleranno l'accesso transfrontaliero sicuro, nel pieno rispetto del regolamento generale sulla protezione dei dati.

Leggi tutto...

Il CNCU compie venti anni.

CNCU 20anni

Si è tenuto  presso il Salone degli Arazzi del Ministero dello Sviluppo Economico, l’evento celebrativo per il ventennale del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti, a cui ha preso parte il Vice Ministro Dario Galli, nella veste di presidente.

Erano presenti all’incontro anche il Direttore Generale per la concorrenza, il mercato e i consumatori del Ministero, Mario Fiorentino, i rappresentanti del CNCU, Mario Finzi e Roberta Serroni, e dell’Autorità Garante della Concorrenza e del mercato, Giovanni Calabrò, nonché numerosi esponenti del mondo accademico.

“Il Consiglio Nazionale dei Consumatori svolge un importante ruolo - ha dichiarato il Vice Ministro Galli nel corso del suo intervento di apertura - nella promozione di politiche omogenee che hanno l’obiettivo di proteggere i consumatori dalle pratiche scorrette praticate sul mercato.

Leggi tutto...

Obsolescenza programmata: il TAR respinge il ricorso di Apple contro il provvedimento sanzionatorio dell'AGCM.

obsolescenza programmata web#Obsolescenzaprogrammata: il #TAR respinge il ricorso di #Apple contro il provvedimento sanzionatorio dell'#AGCM

Leggi tutto...

Ambiente: Ue, Italia con più aree a rischio per smog

ambienteAgenzia europea, diseguaglianze aumentano impatto inquinamento. Inquinamento e condizioni socio-economiche fanno dell'Italia il Paese dell'Ue col più alto numero di aree a rischio a causa dello smog e ondate di calore in Europa. Emerge dal primo rapporto dell'Agenzia dell'Ue per l'ambiente (Eea) che mette in relazione indicatori sulla salute, ambientali e socio-demografici.

Leggi tutto...

Entra in vigore l'accordo commerciale UE-Giappone

 

UE GiapponeL'accordo di partenariato economico (APE) tra l'UE e il Giappone entra in vigore il 1º febbraio 2019. Le imprese e i consumatori in Europa e in Giappone possono ora beneficiare della più grande zona di libero scambio del mondo.

Leggi tutto...

EURISPES - 31° RAPPORTO ITALIA - RISCOPRIRE LA QUALITÀ - LA REPUBBLICA DEL “NI” E L’ASCESA DELLA “QUALIPATIA”

eurispes 31Il Rapporto Italia 2019, giunto quest’anno alla 31a edizione, come da tradizione, ruota attorno a 6 dicotomie, illustrate attraverso altrettanti saggi e 60 schede fenomenologiche. Vengono affrontati, quindi, attraverso una lettura duale della realtà, temi che l’Istituto ritiene rappresentativi, anche se non esaustivi, della attualità politica, economica e sociale del nostro Paese.

Le dicotomie tematiche individuate per il Rapporto Italia 2019 sono:

Pubblico/Privato • Sovranismo/Mondialismo • Lavoro/Tecnologia • Identità/Differenza • Realtà/Rappresentazione • Sicurezza/Insicurezza

Leggi tutto...

Prorogato al 28/02/2019 il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al Premio Antitrust

agcmL'Autorità Garante della Concorenza e del Mercato ha deliberato di prorogare al 28/02/2019 il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al Premio Antitrust.  La domanda di partecipazione dovrà essere compilata e inviata secondo le modalità indicate nel bando pubblicato sul sito www.agcm.it,  mentre tutti gli elaborati delle diverse categorie, che saranno esaminati da una Commissione di esperti nominata dall’Autorità, dovranno essere inviati per via telematica (casella di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) entro il 28/02/2019.

Leggi tutto...

Agenzia Ue, divieto Ue microplastiche è giustificato. Rapporto Echa conferma validità restrizioni Commissione

microplasticheLe microplastiche aggiunte intenzionalmente a cosmetici e altri prodotti comportano rischi per la salute e l'ambiente e restrizioni a livello Ue sono giustificate. Sono le conclusioni del rapporto dell'Agenzia europea dei chimici (Echa) sulle microplastiche, richiesto dalla Commissione europea. Con il divieto proposto dall'Esecutivo Ue in vigore, sottolinea la Echa, si avrebbe una riduzione delle emissioni di microplastiche di circa 400 mila tonnellate in 20 anni.

Leggi tutto...

Internet, garante privacy: "Assenza regole alimenta regime sorveglianza"

antonello soroTECH Internet, garante privacy: "Assenza regole alimenta regime sorveglianza" "Se prive di regole, le nuove tecnologie possono alimentare un regime della sorveglianza tale da rendere l'uomo una non-persona, l'individuo da addestrare o classificare, normalizzare o escludere". E' l'allarme lanciato da Antonello Soro, presidente dell'Autorità garante per la privacy, in apertura del convegno "I confini del digitale" promosso alla Camera in occasione della Giornata europea della protezione dei dati personali.

Leggi tutto...

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.