Consiglio delle Regioni Federfarma. Roma, 12 dicembre 2018. Incontro con le Associazioni dei consumatori.

federfarma AACC 12 12 2018Mercoledì 12 dicembre, a Federfarma, si è tenuto l'incontro tra Federfarma e alcuni rappresentanti delle Associazioni firmatarie del Protocollo di intesa con Federfarma sulla Sostenibilità consumeristica.

Così Paolo Betto, responsabile rapporti istituzionali di Federfarma: " L’incontro tra le Associazioni dei consumatori e il Consiglio delle Regioni di Federfarma si inserisce in un più ampio progetto di collaborazione, formalizzato con il protocollo siglato nel luglio scorso. L’obiettivo è migliorare la reciproca conoscenza tra i rappresentanti delle farmacie e quelli dei consumatori e poi costruire insieme iniziative concrete per far crescere la consapevolezza dei cittadini riguardo ai temi del consumo consapevole e sostenibile."

Sono intervenuti rappresentanti di Federfarma, il Presidente di Consumers' Forum Sergio Veroli, rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori:Tina Napoli di Movimento Consumatori, Mara Colla Presidente di Confconsumatori Nazionale, Francesca Costabile di Assoconsum,  Pino Bendandi di Lega Consumatori.

I temi di comune interesse su cui Federfarma e le Associazioni dei consumatori firmatarie collaboreranno sia a livello nazionale che locale sono in particolare: lotta alla contraffazione dei farmaci, educazione al consumo consapevole, corretta informazione al consumatore, farmaci equivalenti, lotta allo spreco dei farmaci.

#Agenda2030 #SDGs

www.federfarma.it 

Uso dei dati degli utenti a fini commerciali: sanzioni per 10 milioni di euro a Facebook

agcmL’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 29 novembre, ha chiuso l’istruttoria, avviata nel mese di aprile 2018, nei confronti di Facebook Ireland Ltd. e della sua controllante Facebook Inc. per presunte violazioni del Codice del Consumo, irrogando alle società due sanzioni per complessivi 10 milioni di euro.

L’Autorità ha accertato che Facebook, in violazione degli artt. 21 e 22 del Codice del Consumo, induce ingannevolmente gli utenti consumatori a registrarsi nella piattaforma Facebook, non informandoli adeguatamente e immediatamente, in fase di attivazione dell’account, dell’attività di raccolta, con intento commerciale, dei dati da loro forniti, e, più in generale, delle finalità remunerative che sottendono la fornitura del servizio di social network, enfatizzandone la sola gratuità; in tal modo, gli utenti consumatori hanno assunto una decisione di natura commerciale che non avrebbero altrimenti preso (registrazione al social network e permanenza nel medesimo). Le informazioni fornite risultano, infatti, generiche e incomplete senza adeguatamente distinguere tra l’utilizzo dei dati necessario per la personalizzazione del servizio (con l’obiettivo di facilitare la socializzazione con altri utenti “consumatori”) e l’utilizzo dei dati per realizzare campagne pubblicitarie mirate.

Leggi tutto...

DiaDay: oltre 130mila i test effettuati gratuitamente in farmacia durante la seconda edizione dello screening del diabete.

diaday 2018Sono oltre 130mila i test effettuati gratuitamente ai cittadini durante il DiaDay, la seconda edizione della campagna nazionale di prevenzione del diabete, alla quale hanno partecipato attivamente oltre 5mila farmacie. 

Leggi tutto...

DICHIARAZIONI NON FINANZIARIE: CONSOB DETERMINA I PARAMETRI PER L’INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI SOTTOPOSTI A CONTROLLO

consob copyConsob, con delibera n. 20644 del 25 ottobre 2018, ha determinato i parametri per l’individuazione dell’insieme dei soggetti le cui dichiarazioni non finanziarie (Dnf) verranno sottoposte a controllo. L’obbligo di pubblicare la dichiarazione individuale o consolidata di carattere non finanziario (Dnf) è stato introdotto dal decreto legislativo n. 254 del 30 dicembre 2016. L’obbligo si applica agli enti di interesse pubblico, come definiti nel decreto legislativo n. 39 del 27 gennaio 2010, che (I) abbiano avuto, in media, durante l'esercizio finanziario, un numero di dipendenti superiore a cinquecento e (II) alla data di chiusura del bilancio abbiano superato almeno uno dei due seguenti limiti dimensionali: a) totale dello stato patrimoniale: 20.000.000 di euro; b) totale dei ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 40.000.000 di euro.

MERCATI E CENTRI AGROALIMENTARI: CRITICITA’ E PROSPETTIVE DI SVILUPPO

andmi logoConvegno Internazionale - Camera di Commercio di Bolzano – 16 e17 novembre 2018 – Fiera di Bolzano ”Interpoma”  con il Patrocinio della Provincia autonoma di Bolzano – Comune di Bolzano e la collaborazione della Fiera di Bolzano e l’Unione Mercati della Germania

Presentazione
I mercati agroalimentari in Italia sono in crisi.
Le cause di questa situazione sono molteplici e, tra queste, certamente un fattore determinante è costituito dal forte dinamismo della distribuzione moderna. Tuttavia è possibile che oltre 200 centri annonari all’ingrosso siano un numero eccessivo, soprattutto se non sempre gestiti in modo del tutto efficiente, in qualche caso per carenze strutturali e gestionali, in altri per una non adeguata conoscenza delle componenti private.

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. PROGETTO EDUCATIVO SULL’ELETTROSMOG.
  2. Educare al futuro: l’impegno delle imprese per il mondo della scuola.
  3. LA TRASPARENZA DEI MERCATI BANCARI E FINANZIARI
  4. Norme UE per la tutela dei consumatori: Airbnb si impegna a conformarsi alle richieste della Commissione europea e delle autorità dell'UE per la tutela dei consumatori
  5. Premio europeo per la sostenibilità.
  6. AGCOM: AVVIATO REGOLAMENTO IN MATERIA DI CONTRASTO ALL’HATE SPEECH
  7. Nuove norme dell'UE per garantire una migliore protezione per 120 milioni di vacanzieri quest'estate
  8. Treni: l’Autorità stabilisce misure per garantire l’efficienza delle gestioni dei servizi di trasporto ferroviario regionale dei pendolari
  9. Consumers' Forum ha collaborato al position paper del Gruppo di Lavoro Goal 12 dell'ASviS.
  10. Il 25 maggio entra in vigore la norma di protezione dei dati dei cittadini comunitari. Ecco come far valere i nostri diritti e come si sta adeguando l’Italia
  11. IO NON CI CASCO!
  12. L’IVASS PUBBLICA LE CLASSIFICHE SUI RECLAMI INVIATI DAI CONSUMATORI ALLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE NEL 2017
  13. Approvata dal Parlamento Ue la nuova direttiva sull’edilizia efficiente
  14. Città: ASviS e Urban@it pubblicano l’Agenda urbana per lo sviluppo sostenibile.
  15. Alternative Dispute Resolution (ADR) (a cura di Ovidio Marzaioli – Consumers’ Forum)
  16. Pendolari: ART fissa le nuove condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto ferroviario sottoposti ad obblighi di servizio pubblico (OSP)
  17. Dop e Igp, le eccellenze italiane valgono 15 miliardi di euro
  18. DiaDay: scoperti oltre 4.000 casi di diabete non diagnosticato
  19. L’Autorità lancia una consultazione sulle condizioni minime di qualità di tutti i servizi di trasporto passeggeri via mare connotati da oneri di servizio pubblico.
  20. Auguri di Buon Natale e di sereno anno nuovo da Consumers' Forum
Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.