AVVIATO PROCEDIMENTO SANZIONATORIO VERSO TRENORD PER VIOLAZIONE DEI DIRITTI DEI PASSEGGERI

treniL’Autorità di regolazione dei trasporti (ART) ha deliberato l’avvio di un procedimento sanzionatorio nei confronti di Trenord s.r.l., ai sensi del decreto legislativo n. 70/2014, recante “Disciplina sanzionatoria per le violazioni delle disposizioni del Regolamento (CE) n. 1371/2007, relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario”. Il procedimento si riferisce ai disservizi segnalati ad ART dalla Polizia Ferroviaria su un convoglio Trenord, fermato da un guasto al locomotore sulla tratta Verona Porta Nuova – Milano Centrale. La fattispecie è quella della violazione del diritto dei passeggeri a ricevere, in caso di ritardo, tutte le informazioni utili, nonché (in caso di ritardo maggiore di 60 minuti) assistenza materiale, con pasti e bevande gratuiti in quantità ragionevole in funzione dei tempi di attesa. All’esito del procedimento, ove l’ipotesi di violazione venisse provata, ART potrebbe irrogare sanzioni amministrative pecuniarie a carico di Trenord.

Leggi tutto...

Valutazione d’impatto sulla sostenibilità del TTIP: aperta consultazione

TTIPIl consulente indipendente incaricato dalla Commissione di svolgere una valutazione d’impatto sulla sostenibilità del TTIP ha pubblicato una bozza di relazione intermedia sulla quale potranno esprimersi le parti interessate.

Leggi tutto...

L’AUTORITÀ APPROVA DEFINITIVAMENTE IL CONTENUTO MINIMO DEI I DIRITTI PER GLI ABBONATI ALTA VELOCITÀ

trenitaliaLE NUOVE MISURE IN VIGORE DAL 1° GENNAIO 2017 E VALIDE PER TUTTI I SERVIZI AV. PIÙ INFORMAZIONI, MAGGIORE TRASPARENZA, DIRITTI RAFFORZATI, RIMBORSI E INDENNIZZI.  ART VIGILERÀ SULL’ATTUAZIONE INTEGRALE E SE NECESSARIO INTERVERRÀ ULTERIORMENTE.

Leggi tutto...

Etichette alimentari: PE rinnova richiesta per indicazione d'origine obbligatoria per carne e latte

etichette alimentariL'indicazione del Paese d'origine per l'etichettatura per tutti i prodotti trasformati a base di carne e per il latte dovrebbe essere obbligatoria. Lo ribadiscono i deputati in una risoluzione non vincolante votata giovedì, precisando che l'etichettatura obbligatoria renderebbe più trasparente la catena di approvvigionamento alimentare e aiuterebbe pertanto a mantenere la fiducia dei consumatori nei prodotti alimentari.

Leggi tutto...

Bollette dell'acqua, si cambia: l'auto-lettura si potrà fare via chat o sms

 

acquaUna delibera dell'autorità di settore prevede obblighi più stringenti per i gestori, che dovranno garantire un numero minimo di tentativi di lettura del contatore. Ma anche l'auto-lettura sarà più semplice. Cambiano le regole in fatto di bollette dell’acqua con nuovi obblighi per i gestori della rete idrica e maggiori tutele per l’utente finale. Scopo delle novità, introdotte dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico con la delibera 218/2016/R/idr, è quello di rendere le fatturazioni sempre più rispondenti ai consumi reali delle famiglie. Lo scopo è quello di ridurre al minimo la discrezionalità dei consumi stimati e promuovere un utilizzo efficiente della risorsa idrica limitando gli sprechi.

Leggi tutto...

Clima: Ue segna +0,7% CO2 in 2015 per energia, Italia +3,5%

energiafuturoGermania invece rimane stabile, con 23% totale emissioni Ue.  L'Unione europea fra 2014 e 2015 ha visto un aumento dello 0,7% delle emissioni di CO2 prodotte per consumi energetici, con la combustione di combustibili fossili. Lo riferisce Eurostat, secondo cui l'Italia su questo fronte ha segnato una crescita del 3,5% di queste emissioni di CO2, con una quota di CO2 del 10,6% rispetto al totale dell'Ue, piazzandosi al terzo posto dopo Germania e Gran Bretagna. Secondo i dati preliminari di Eurostat, le emissioni CO2 per l'uso di energia sono aumentate nella maggioranza dei Paesi Ue.

Leggi tutto...

Amministrative 2016: candidati Sindaci e sviluppo sostenibile. Lettera di Asvis ed ANCI

societaresponsabileRoma, 5 maggio 2016 - Ore 13:00 -  ANCI  Via dei Prefetti, 46 "Chiedere ai futuri sindaci di impegnarsi per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile sanciti dall’Onu nell’Agenda Globale 2030, in particolare dell’obiettivo 11: “Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili”, e i relativi 10 sotto-obiettivi. E’ questo il tema della conferenza stampa durante la quale l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) e l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) (tra i cui membri c'è anche Consumers' Forum) presenteranno la lettera rivolta ai candidati sindaci dei 1.368 comuni italiani, tra cui importanti città metropolitane, che verranno eletti nel corso delle elezioni di giugno.

Leggi tutto...

RATING DI LEGALITÀ: 583 CASI CHIUSI NEI PRIMI QUATTRO MESI DEL 2016

legalitàSu un totale di 583 casi chiusi nei primi quattro mesi del 2016, sono state 418 (pari al 71%) le attribuzioni del Rating di legalità, lo strumento che la legge affida all’Antitrust per premiare le aziende virtuose, con un incremento rispettivamente del 124% e dell’111% sul quadrimestre corrispondente dell’anno scorso. A questi dati si aggiungono 17 rinnovi e altrettante conferme, più 16 aumenti di punteggio. I dinieghi, invece, risultano in totale 27 (pari al 5%), con 3 sospensioni, 4 revoche e infine 81 archiviazioni.

Leggi tutto...

Tlc:Ue, sabato nuovo taglio costi roaming prima di stop 2017

telemarketingRidurrà balzelli su chiamate, sms e dati di 3-4 volte. Sabato scatterà il nuovo taglio Ue dei sovraccosti del roaming, ultima 'tappa' in preparazione della fine completa del balzello fissata per giugno dell'anno prossimo. Per la prima volta il traffico voce, sms e dati verrà contabilizzato all'interno del proprio abbonamento, senza più essere considerato un extra con tariffa a parte, e il nuovo tetto massimo di costi extra che le compagnie telefoniche potranno imporre sarà di 3-4 volte inferiore a quelli attualmente in vigore quando si viaggia all'estero e si usa il cellulare.

Leggi tutto...

Salute: Ue, Cina top in export prodotti pericolosi in Europa.

saluteGiocattoli e abiti tra più segnalati. Sale rischio chimico. Sebbene faccia registrare un lieve calo rispetto al 64% dell'anno precedente, col 62% di prodotti pericolosi segnalati, la Cina resta al primo posto tra i Paesi di origine del Sistema di allarme rapido Ue nel 2015.

Leggi tutto...

#EarthDay 2016

energiafuturoClima. Dopo COP21: necessaria la ratifica degli accordi. Più rinnovabili e carbon tax. Oggi si celebre la 46esima edizione della Giornata Mondiale della Terra. Quest’anno la valenza dell’evento sarà amplificata dalla convocazione al Palazzo di Vetro, sede delle Nazioni Unite, a New York di tutti i leader mondiali per ratificare l’accordo sul clima raggiunto a Parigi lo scorso novembre. “L’Italia deve attivarsi per ottenere una rapida approvazione formale dell’Accordo di Parigi da parte dell’Unione europea”. Diverse le strade possibile da percorrere per centrare e, se possibile, superare gli obiettivi decisi a Parigi.

Leggi tutto...

Energia: mercato elettrico italiano in mirino antitrust Ue

energiaBruxelles, rischi concorrenza da meccanismi capacità elettricità.

Il mercato dell'elettricità italiano finisce nel mirino dell'antitrust europeo. Nel rapporto pubblicato oggi dalla Commissione sui 'meccanismi di capacità', cioè le misure nazionali per garantire la disponibilità in ogni momento di forniture di energia elettrica affidabili, la Commissione Ue rileva in Italia uno schema che potrebbe distorcere la concorrenza. Ora Governo e market player dovranno far arrivare le proprie obiezioni e spiegazioni alla Commissione entro il 6 luglio. Bruxelles deciderà quindi come proseguire l'indagine in corso nel settore.

Leggi tutto...

ISTRUTTORIA E ISPEZIONI PER TRE COMPAGNIE DI TRASPORTO MARITTIMO CON LA SARDEGNA

trasporti via mareL’Antitrust ha aperto un’istruttoria nei confronti di Compagnia Italiana di Navigazione, Moby e Onorato Armatori per accertare eventuali condotte abusive delle società del gruppo Onorato Armatori nel settore del trasporto marittimo di merci da e per la Sardegna.

Leggi tutto...

Ferrovie: Ue, nuovo passo avanti verso maggiore concorrenza. Da dicembre cambiano regole per accesso infrastrutture

treni

Facilitare l'ingresso ai nuovi entranti sul mercato ferroviario rendendo più agevole l'accesso alle infrastrutture. Sono le nuove regole adottate dalla Commissione Ue, che creano condizioni più eque per nuovi servizi ferroviari al contempo sfruttando meglio le infrastrutture disponibili. Nella maggior parte dei Paesi Ue, infatti, gli operatori dominanti hanno anche legami molto stretti con i gestori della rete ferroviaria, e i relativi accordi quadro pluriannuali spesso bloccano l'accesso a chi vuole offrire nuovi servizi.

Leggi tutto...

VENDITE ON LINE E DIRITTI DEI CONSUMATORI: SANZIONE DI 300MILA EURO A DUE SOCIETÀ DI AMAZON

e commerce copyIn merito alle procedure di vendita on line di beni di consumo, l’Antitrust ha deciso di irrogare due sanzioni rispettivamente di 80 mila euro e 220 mila euro a Amazon EU Sàrl e Amazon Services Europe Sàrl, per violazione della nuova normativa sui Diritti dei Consumatori. Al termine del procedimento avviato nel luglio scorso sulla base di numerose segnalazioni di consumatori, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha accertato che i due professionisti hanno omesso o fornito in modo non adeguato informazioni rilevanti nel corso del processo di acquisto: in particolare, quelle precontrattuali obbligatorie e quelle sulla garanzia legale di conformità previste dal Codice del Consumo, sia nel caso di vendita diretta da parte di Amazon sia nell’ipotesi in cui la compravendita intervenga sulla piattaforma di Amazon marketplace (e, quindi, con venditori terzi).

Leggi tutto...

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

Prossimo Evento

il cittadino nell era dell algoritmo

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.