Ue: ok schema Ferrobonus, merci passano da strada a ferrovia

ferrobonusVia libera ad aiuti di Stato, benefici anche per ambiente. Via libera della Commissione Ue allo schema di aiuti italiano Ferrobonus, ritenuto "in linea con le regole sugli aiuti di Stato". La misura, spiega Bruxelles, "ha lo scopo di rafforzare il passaggio del traffico merci dalla strada alla ferrovia, senza distorcere la concorrenza nel mercato unico.

Leggi tutto...

Intesa Ue minerali guerra,stop finanziamenti a gruppi armati. Monitoraggio e certificazione origine per produzione e import.

minerali guerraStoppare il finanziamento dei gruppi armati nei paesi in via di sviluppo. E' l'obiettivo dell'accordo raggiunto oggi tra le istituzioni Ue sul regolamento per il commercio dei minerali di guerra. Le nuove misure, che riguardano tanto la produzione quanto l'importazione, verranno applicate al commercio di oro, tungsteno, tantalio e stagno a partire dal 2021. "Le regole che abbiamo concordato oggi rappresentano un enorme passo avanti per fermare le violazioni dei diritti umani e i conflitti armati finanziati dal commercio di minerali", ha affermato la commissaria al commercio Cecilia Malmstroem", che si è detta "convinta che avrà un impatto reale" e auspicando che "il modello Ue sarà ora un esempio per altri Paesi".

Leggi tutto...

Transport Hackathon a Torino: l’Autorità dei trasporti promuove una maratona di due giorni per lo sviluppo di idee su servizi innovativi di mobilità ed integrazione delle diverse modalità di trasporto

mobilita integrataSabato 26 e domenica 27 novembre l’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) lancia a Torino «Transport Hackathon» (“hack”+”marathon”), una “non-stop” di due giorni, per lo sviluppo di idee su servizi innovativi di mobilità e integrazione delle diverse modalità di trasporto. L'evento si aprirà con una mattinata aperta al pubblico in cui interverranno Andrea Camanzi (Presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti) e Alessandro Musumeci (Presidente Club Dirigenti Tecnologie dell’Informazione di Roma) che illustrerà alcuni casi di “smart mobility”. Seguiranno le presentazioni dei progetti innovativi e l'apertura di «Transport Hackathon».

Leggi tutto...

Consumers’ Forum 2016, tra sharing e social economy: la parola al presidente Mario Finzi

visual Authority 2016Conto alla rovescia per l’appuntamento annuale di Consumers’ Forum. Il 17 novembre infatti associazioni dei consumatori, imprese e Autorità di regolazione saranno chiamate a discutere insieme di tematiche come smart grid, collective switching, new comers nel trasporto privato e innovazione social nel trasporto pubblico, social lending e lending crowdfunding, che testimoniano il rapido cambiamento del mercato e dei suoi attori. “Authority e consumatori. Dalla sharing alla social economy”: questo è il titolo scelto per l’appuntamento di quest’anno che già lascia intravedere sostanziali novità.

Leggi tutto...

Authority e Consumatori. Dalla sharing alla social economy.

visual Authority 2016Che ruolo hanno le Authority con i rapidi cambiamenti in atto nel mondo del consumo? Quali garanzie ci sono per la tutela del consumatore in un mercato di transizione dalla sharing alla social economy? Che ruolo ha la tecnologia nei nuovi mercati?

Siamo consapevoli dei pericoli della crescita di una parallela shadow economy?

Roma, giovedì 17 novembre 2016, h 9,30/13,30 – Sala Danilo Longhi presso Unioncamere Piazza Sallustio 21

Leggi tutto...

ANDREA CAMANZI ELETTO VICE PRESIDENTE DEL GRUPPO IRG-RAIL PER IL 2017. NEL 2018 ASSUMERÀ LA PRESIDENZA DI TURNO.

andreacamanziAndrea Camanzi, Presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti italiana, è stato eletto ieri a Varsavia Vice Presidente dell’IRG-Rail (Independent Regulators’ Group-Rail), il network internazionale che riunisce gli organismi di regolazione dei trasporti ferroviari di 29 Paesi dell’Europa geografica (Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Repubblica di Macedonia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Kosovo, Lettonia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Repubblica Slovacca, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria).

Leggi tutto...

ISTRUTTORIA ANTITRUST SU VENETO BANCA PER ABBINAMENTO DI FINANZIAMENTI E TITOLI

agcmSulla base di informazioni acquisite ai fini dell’applicazione del Codice del Consumo, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio per una presunta pratica commerciale scorretta nei confronti di Veneto Banca. La Banca avrebbe nei fatti condizionato l’erogazione di finanziamenti (mutui, tra i quali i cc.dd. “Mutui Soci”, prestiti personali, aperture di credito in conto corrente) a favore dei consumatori all’acquisto da parte degli stessi di proprie azioni.

Leggi tutto...

Scomparsa del Commissario AGCOM Antonio Preto.

Antonio PretoConsumers' Forum esprime le più sentite condoglianze alla famiglia e all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per la prematura e improvvisa scomparsa del Commissario Antonio Preto.

Leggi tutto...

CESSIONE DATI PERSONALI A FACEBOOK E CLAUSOLE VESSATORIE, DOPPIA ISTRUTTORIA ANTITRUST SU WHATSAPP

wazzapL’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato due procedimenti istruttori nei confronti di WhatsApp Inc. per presunte violazioni del Codice del Consumo. Un primo procedimento è diretto ad accertare se la società americana abbia di fatto costretto gli utenti di WhatsApp Messenger ad accettare integralmente i nuovi Termini contrattuali, in particolare la condivisione dei propri dati personali con Facebook, facendo loro credere, con un messaggio visibile all’apertura dell’applicazione, che sarebbe stato, altrimenti, impossibile proseguire nell’uso dell’applicazione medesima. L’effetto di condizionamento sarebbe stato, peraltro, rafforzato dalla prespuntatura apposta sull’opzione “Facebook” in una schermata di secondo livello alla quale l’utente accedeva, dal messaggio principale, tramite apposito link.

Leggi tutto...

RADDOPPIA CANONE SENZA CONSENSO, ANTITRUST MULTA TELEPASS PER 200 MILA EURO

telepassChiuso il procedimento istruttorio avviato nei confronti di Telepass S.p.A., sanzionata per 200.000 euro per avere attivato il nuovo servizio di assistenza Opzione Premium sull’intera viabilità stradale, raddoppiando il canone, senza richiedere preventivamente il consenso dei consumatori.

Leggi tutto...

RINCARI DI FARMACI ONCOLOGICI ANTITRUST MULTA LA MULTINAZIONALE ASPEN PER 5 MILIONI DI EURO

farmaci copyMulta dell’Autorità Antitrust da oltre 5 milioni di euro per la multinazionale farmaceutica Aspen per aver fissato prezzi iniqui con rincari fino al 1500% per farmaci salvavita e insostituibili per pazienti oncoematologici, soprattutto bambini e anziani, violando l’art. 102, lettera a) del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.

Leggi tutto...

La nuova frontiera dei servizi: i bollettini si pagheranno in farmacia

bollettinoLa farmacia si candida ad allargare la gamma di servizi finora offerti al cittadino. Dopo il passaggio dalla distribuzione dei farmaci all'erogazione di farmaci e servizi sociosanitari, i farmacisti si preparano a una nuova sfida: far pagare i bollettini postali direttamente dal pos presente in farmacia. Una novità assoluta per il nostro Paese, che è stata presentata in anteprima a PharmEvolution, la tre giorni della farmaceutica appena conclusa a Catania.

Leggi tutto...

Ivass incontra i consumatori: necessario semplificare i contratti

ivass copy copyContratti di assicurazione più semplici, chiari e coerenti: su questo obiettivo si è concentrata l’attenzione di IVASS e rappresentanti del mercato e dei consumatori nel corso di un incontro tenutosi ieri a Roma. Traendo spunto dai reclami presentati dagli assicurati e dalle segnalazioni pervenute al Contact Center dell’IVASS, l’Istituto di vigilanza per le assicurazioni ha individuato una serie di aree su cui intervenire.

Leggi tutto...

AUMENTO COSTI IN BOLLETTA, ISTRUTTORIA ANTITRUST SU ENEL E SORGENIA

elettricitaL’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha disposto l’avvio di due procedimenti istruttori, uno nei confronti di Enel e l’altro nei confronti di Sorgenia. Tali operatori avrebbero violato la normativa sulla concorrenza applicando prezzi eccessivamente gravosi nella vendita a Terna dei servizi di accensione dei propri impianti al minimo tecnico nell’area di Brindisi, indispensabili per garantire la tensione della rete elettrica locale. L’avvio dei procedimenti è stato notificato oggi nel corso di alcune ispezioni effettuate dall’Autorità in collaborazione con il Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza.

Leggi tutto...

Finalmente un premio di Stato alla Csr

societaresponsabileL'ultima versione del Regolamento varata dall'Antitrust amplifica il ruolo della responsabilità sociale delle imprese. Per avere il rating occorre rispettare mercato, consumatori, dipendenti e fisco. E riceve un premio chi entra negli indici di sostenibilità. Prende progressivamente forma il rating di legalità. E, nella sua continua e necessaria palingenesi (rimanendo esso uno strumento nuovo e innovativo), si contorna sempre più come un “premio” dell’Authority pubblica (in questo caso, l’Antitrust) alla responsabilità sociale di impresa. Capace, anche, di individuare i parametri concreti su cui misurare questa responsabilità.

Leggi tutto...

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

 

alleanza italiana sviluppo sostenibile logo festival 2018

 

Ultimi Eventi

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

Authority e Consumatori. …

Roma giovedì 17 novembre 2016h 10.00...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.