Nasce l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. Consumers’ Forum è tra i membri fondatori

Asvis11 marzo 2016 - ore 11:00 - Camera dei Deputati - Sala della Regina.
Si terrà l’11 marzo alla Camera dei Deputati la presentazione dell’ASviS, l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. Nata su iniziativa della Fondazione Unipolis e dell’Università di Roma Tor Vergata, l’Alleanza riunisce attualmente oltre 70 tra le più importanti organizzazioni sociali e reti della società civile, tra cui Consumers’ Forum, think tank consumerista che dal 1999 riunisce alcune tra le maggiori imprese italiane, associazioni di consumatori, istituzioni e università che insieme dialogano per promuovere la cultura del consumo responsabile.

Leggi tutto...

Sharing economy: ecco la proposta di legge per l’economia della condivisione

sharingeconomyRegolamentare la sharing economy. L’economia della condivisione ha aperto nuove possibilità economiche, nuovi servizi per i consumatori, nuove sfide per lo sviluppo. Da tempo, e da più parti, si chiede di disciplinare i servizi che si occupano di sharing economy e in questo senso va la proposta di legge presentata ieri da un gruppo di parlamentari appartenenti all’Intergruppo Parlamentare sull’Innovazione.

Leggi tutto...

COMMERCIO ELETTRONICO SANZIONE A TECHMANIA: QUATTROCENTOMILA EURO PER MANCATA CONSEGNA PRODOTTI

techL’Antitrust ha irrogato una sanzione di 400.000 euro alla società Techmania, a conclusione di un procedimento avviato in base a numerose segnalazioni di consumatori che lamentavano comportamenti gravemente scorretti nelle vendite on line sul sito techmania.it. Attraverso il web, l’operatore offriva diversi prodotti tecnologici, in particolare smartphone, tablet, personal computer e televisori, indicati come già disponibili, a cui però non seguivano la spedizione e l’effettiva consegna ai consumatori. Successivamente, ai clienti venivano opposte difficoltà di varia natura: prima in merito ai reali tempi di consegna dei beni e poi in ordine alla restituzione dell’importo pagato dopo la risoluzione del contratto.

Leggi tutto...

Quanto è digitale l’Italia? Ancora troppo poco

digitale copy copyL’Italia non brilla certo per competitività digitale. Si piazza infatti al quart’ultimo posto – venticinquesima su 28 stati membri dell’Unione europea – nell’indice di digitalizzazione dell’economia e della società con un punteggio di 0,4. In tutta Europa i progressi ci sono ma sono lenti, e in Italia ci sono ancora carenze per quanto riguarda la banda larga e le competenze informatiche di base della popolazione. Senza contare che il 37% della popolazione non usa regolarmente Internet.

Leggi tutto...

Polizze vita dormienti, in arrivo nuovi rimborsi per i beneficiari

soldi copyDal 23 febbraio all’ 8 aprile 2016 è possibile presentare alla Concessionaria servizi assicurativi pubblici Consap Spa la richiesta di rimborso parziale delle polizze dormienti che sono andate in prescrizione prima del 1° aprile 2010.

Leggi tutto...

Riforma del tpl, nella bozza linea dura contro gli evasori e diritto di rimborso.

tplFino a 200 euro di multa per chi sale su bus e metrò senza timbrare il biglietto; più poteri ai controllori; titolo di viaggio da convalidare ad ogni singola corsa bus; impiego, sempre col fine di contrasto all’evasione tariffaria, dei sistemi di videosorveglianza presenti a bordo dei veicoli e sulle banchine di fermata . Sono alcune delle novità contenute nella bozza del decreto sui servizi pubblici locali e anticipate dall’agenzia Ansa.

Leggi tutto...

M’illumino di meno, oggi spegnete le luci e andate in bici

illuminodimenoSpegnete le luce e pedalate! Oggi è la Giornata del risparmio energetico #milluminodimeno. Alle 18 migliaia di monumenti, in Italia e in Europa, si spegneranno simbolicamente per aderire alla campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico ideata dal programma di Radio 2 Caterpillar. Ma quest’anno c’è un’altra protagonista: la bicicletta e tutti i mezzi di trasporto a basso impatto energetico come simbolo di di rispetto per l’ambiente. Adoc, che aderisce all’iniziativa, ha stilato un decalogo di tutti gli interventi e le soluzioni per contenere le spese e gli sprechi energetici.

Leggi tutto...

INDAGINE CONOSCITIVA SUL MERCATO DEI RIFIUTI URBANI: MENO DISCARICHE PIÙ RACCOLTA DIFFERENZIATA

rifiutiAccrescere la concorrenza per aumentare la raccolta differenziata dei rifiuti, favorendo il riciclo e la termovalorizzazione e riformando il sistema consortile per la raccolta degli imballaggi imperniato sul monopolio sostanziale del Conai. Con un’approfondita radiografia della situazione attuale e una serie di proposte operative per superarla, l’Antitrust ha presentato alla stampa l’Indagine conoscitiva sul mercato della gestione del rifiuti urbani, avviata nell’agosto 2014 a seguito di diverse segnalazioni sulle criticità del settore.

“Quella della gestione dei rifiuti urbani – ha detto in apertura il presidente dell’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, Giovanni Pitruzzella – è una grande questione economica, ambientale e anche giudiziaria: basti pensare all’intensa attività delle eco-mafie in questo campo e quindi alla necessità di intensificare il controllo di legalità soprattutto nelle regioni meridionali”. A suo parere, “una maggiore e migliore conoscenza della situazione, come risulta da questa ampia Indagine dell’Antitrust, può suggerire interventi innovativi e risolutivi”. Si tratta, come ha sottolineato il presidente Pitruzzella, di adeguare l’Italia alla direttiva europea che prevede una quota di riciclo pari al 50% entro il 2020, mentre nel nostro Paese è di circa il 39% (dati Eurostat 2013) contro il 65% della Germania, il 58% dell’Austria e il 55% del Belgio. Dall’Indagine emerge con chiarezza come l’ampliamento degli spazi di concorrenza si coniughi pienamente con il raggiungimento degli obiettivi ambientali.

Leggi tutto...

Edelman Trust Barometer: quanto credono gli italiani alle aziende?

 

csrSecondo l’indagine annuale di Edelman il nostro Paese è al primo posto in Europa per fiducia verso le aziende. La Corporate social responsibility è un driver primario. Se è vero che, come conferma anche il recente survey di Nielsen, la fiducia degli italiani sta complessivamente riguadagnando quota, è altrettanto importante comprendere come quest’ultima si stia evolvendo e spostando in termini qualitativi. A fornire dati rilevanti in materia arriva la 16° edizione annuale dell’Edelman Trust Barometer, che analizza il sentiment dei consumatori rispetto ad aziende, Ong, Governo e apparato mediale in 28 Paesi diversi.

Leggi tutto...

Contraffazione, nasce l’etichetta antifalso con il QR code “Gratta e scopri”

contraffazione copy copyL’idea, che punta a eliminare la contraffazione grazie alla possibilità di smascherare con facilità e senza ombra di dubbio il prodotto falso, è decisamente brillante.Si chiama Lab Go, abbreviazione che sta per Label Governance, ovvero “governo, gestione dell’etichetta” ed è frutto dell’inventiva e dell’esperienza di Ivan Brignani, 51enne brianzolo esperto nell’ambito dello sviluppo e ricerca di prodotti grafici innovativi, che ha realizzato un semplice ma innovativo metodo anticontraffazione in grado di garantire l’autenticità della merce.

Leggi tutto...

Genitori e figli: guida Notai-Consumatori su diritti e responsabilità

notaioSecondo l’Istat in Italia ci si sposa sempre meno, ma sempre più spesso si fanno figli fuori dal matrimonio. Sono oltre 138mila, nel 2014, i figli nati da genitori non uniti da alcun vincolo matrimoniale (26mila in più rispetto a sei anni fa), una percentuale che raggiunge il 27,6% del totale delle nascite sul territorio nazionale, con punte che arrivano al 30% in zone come il Centro-Nord. La società cambia e la legge prova a venire in contro alle esigenze dei cittadini, spesso disorientati per quanto riguarda le scelte che riguardano i figli.

Leggi tutto...

Ivass e Consumatori: passi avanti per la nota semplificata delle polizze danni

polizzeAssicurazioni: prosegue il confronto sulla nuova nota informativa semplificata delle polizze danni. L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) ha incontrato ieri i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori, degli Intermediari, di ANIA, ABI, UnipolSai e Intesa Sanpaolo per discutere la nuova “nota informativa” semplificata delle polizze danni, che va consegnata al cliente prima della stipulazione delle polizza, per consentire una scelta consapevole.

Leggi tutto...

Ue, Roma tra peggiori capitali per qualità della vita Eurobarometro, in fondo a classifica da trasporti a pulizia

eurobarometroI romani non sono contenti della qualità della vita della propria città, piazzandola così in fondo alla classifica delle capitali europee. A scattare la fotografia è un sondaggio di Eurobarometro, che fra maggio e giugno 2015 ha condotto oltre 40 mila interviste in 79 città europee, con un focus sulle capitali. Il risultato è che la Città eterna è ultima fra le 28 capitali Ue su vari fronti, dai trasporti alla pulizia, fino all'amministrazione e alle strade.

Leggi tutto...

SANZIONE DI OLTRE DUE MILIONI AD ACEA ATO 2, GORI, CITL E PUBLISERVIZI PER PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE NELLA FORNITURA DELL’ACQUA

acqua copyCon una sanzione complessiva di oltre due milioni di euro, l’Antitrust ha concluso tre procedimenti, avviati nei confronti di gestori del Servizio idrico integrato, sulla base di numerose segnalazioni pervenute dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI), oltre che da diversi consumatori e Associazioni di consumatori. Nel corso delle indagini, si sono svolte anche ispezioni nelle sedi delle imprese interessate, con la collaborazione del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza. I procedimenti hanno tenuto conto anche del parere fornito dalla AEEGSI, nell’ambito del protocollo d’intesa con l’Agcm.

Leggi tutto...

Tempi duri per i fumatori, dal 2 febbraio in arrivo nuove regole.

mozziconiSi annunciano tempi sempre più duri per i fumatori. Sono infatti in arrivo nuove regole che stravolgeranno la vita di chi non può fare a meno delle 'bionde'. Le prime novità del decreto legislativo sui tabacchi entreranno in vigore a partire dal prossimo 2 febbraio. Oltre a vietare i pacchetti da 10 sigarette, arriveranno multe salate per chi butta i mozziconi a terra, e non si potrà fumare in macchina in presenza di minori e donne incinta. E ancora. Si farà più attenzione alla pubblicità e le scritte che si troveranno sui pacchetti saranno più grandi e di impatto.

Leggi tutto...

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

 

alleanza italiana sviluppo sostenibile logo festival 2018

 

Ultimi Eventi

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

Authority e Consumatori. …

Roma giovedì 17 novembre 2016h 10.00...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.