UNIONE EUROPEA: È ORA DI AGIRE RAPIDAMENTE

cimeA un mese dai massacri di Parigi compiuti da macellai che dicono di ispirarsi all’Islam, due segnali
positivi vengono dalla Francia:
- l’accordo fra 195 paesi del mondo sulla lotta al cambiamento climatico
- e l’esclusione della famiglia Le Pen dal governo delle regioni. 

A questi segnali da Parigi si è aggiunto l'accordo di Roma sulla Libia con la prospettiva della costituzione entro quaranta giorni di un governo di unità nazionale, un accordo che segna un punto importante a favore di chi ritiene che la voce della politica e della diplomazia può essere più forte del rumore dei bombardamenti.

Leggi tutto...

12° Rapporto Isfort sulla mobilità l’Italia torna a muoversi, la crescita soprattutto nei centri urbani.

mobilita urbanaPresentato al Convegno nazionale dell’Asstra di cagliari del 13 novembre il 12° Rapporto Isfort sulla mobilità "l’Italia torna a muoversi, la crescita soprattutto nei centri urbani". Ma la ripresa della mobilità, se non accompagnata da politiche di sviluppo e di investimenti al trasporto pubblico, potrebbe evaporare rapidamente. E’ una nazione che torna a muoversi, quella fotografata dal 12° Rapporto sulla mobilità in Italia realizzato dall’ISFORT in collaborazione con le associazioni di categoria ANAV e ASSTRA e la consulenza scientifica del centro studi HERMES. Il volume degli spostamenti medi giornalieri (popolazione 14-80 anni) è salito nel 2014 a 111,7 milioni, con una crescita netta (+11,5%) rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto...

L’Autorità approva Regolamento per la tutela dei diritti dei passeggeri via mare e per vie navigabili interne

trasporti via mareIl Consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti il 15 ottobre 2015, ha approvato il «Regolamento» per l’accertamento e l’irrogazione delle sanzioni previste dal Decreto Legislativo 29 luglio 2015, n. 129, in attuazione della disciplina sui diritti dei passeggeri che viaggiano via mare e per vie navigabili interne contenuta nel Regolamento (UE) n. 1177/2010, che modifica il Regolamento (CE) n. 2006/2004.

Leggi tutto...

Dossier TTIP: due voci delle Associazioni di Consumatori a confronto.

ttipConsumers’ Forum è un think tank composto da aziende, loro rappresentanze, associazioni di consumatori, istituzioni e università, che promuove la riflessione su temi consumeristi sempre con un approccio multiforme e variegato, cercando la sintesi comune solo dopo avere tenuto conto di tutti i risvolti e i punti di vista differenti che servono a comporre il quadro. Il TTIP è senz’altro uno di questi temi che per complessità necessita di differenti voci che ne discutano. Cerchiamo di farlo con due nostri soci, entrambi Associazione di Consumatori, MOVIMENTO CONSUMATORI e UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI.

Leggi tutto...

"LAUDATO Sì" SULLA CURA DELLA CASA COMUNE

laudatosìPubblichiamo con piacere la lettera enciclica "Laudato sì" del Santo Padre Francesco, per i contenuti e i riferimenti alla vita quotidiana di noi tutti e per il forte richiamo ad avere cura della nostra "casa comune", in termini di "attenzione all'ambiente, ai poveri, a cambiare modello di sviluppo per uno sviluppo sostenibile e integrale".
Fabio Picciolini 
Presidente di Consumers' Forum

Leggi tutto...

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

Prossimo Evento

evoluzione delle conciliazioni paritetiche

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.