Il 22 settembre la firma e la presentazione ufficiale all’inizio della settimana dell’Assemblea Generale ONU a New York alla presenza del Segretario Generale delle Nazioni Unite.  Il CEO Carlo Messina: “Per una Banca come la nostra che ha fissato la sostenibilità come obiettivo del Piano di Impresa, l’adesione ai Principi UNEP FI è un risultato ma soprattutto un punto di partenza Le banche possono fare molto per lo sviluppo sostenibile”.

Il riconoscimento, per il nono anno consecutivo, conferma Intesa Sanpaolo tra i gruppi più attivi al mondo in termini di sostenibilità economica, sociale e ambientale, in linea con gli impegni indicati nel Piano d’Impresa 2018/2021.  Per il nono anno consecutivo Intesa Sanpaolo è stata inclusa - unica banca italiana - negli indici finanziari Dow Jones Sustainability Index Europe e Dow Jones Sustainability Index World, tra i più importanti indici borsistici di sostenibilità mondiali ed europei. Il riconoscimento conferma Intesa Sanpaolo tra i gruppi più attivi al mondo in termini di sostenibilità economica, sociale e ambientale (ESG, Environment, Social, Governance), in linea con gli impegni indicati nel Piano d’Impresa 2018/2021.

Non fare della tua vita un gioco. ll progetto, con rilievo nazionale, pone particolare attenzione alle regioni del Centro-Sud, che presentano una maggiore incidenza dei fenomeni della ludopatia.

Fondazione TIM ha aperto un nuovo Bando “Liberi di comunicare. Tecnologie intelligenti e innovazione per l’autismo". Cerchiamo soluzioni in grado di favorire l’autonomia individuale delle persone nell’età evolutiva e adulta con autismo: autonomia personale, domestica, lavorativa e nella comunicazione sociale.

Centromarca lancia un manuale per il contrasto alle fake news. Contiene indicazioni per la gestione di criticità reputazionali, aspetti legali e danno patrimoniale. Sulle piattaforme digitali circolano notizie false che mettono in discussione la reputazione di industrie e brand. Sono riconducibili a iniziative individuali, spesso dettate dal pregiudizio, ma è possibile incorrere anche in attacchi studiati a tavolino da soggetti intenzionati a danneggiare seriamente l’operatore economico.

L’acqua è un elemento essenziale per lo sviluppo delle vita, della società e dell’economia. Per questo motivo l’uomo ha da sempre fatto ricorso alle più avanzate tecnologie disponibili per garantirsi un approvvigionamento continuo e sicuro della risorsa idrica.
Ciò acquista un significato particolare in quelle realtà, come l’Italia Meridionale, dove fattori diversi di carattere orografico, idrologico, ma anche storico-istituzionale, hanno permesso uno sviluppo dei servizi idrici in termini talora differenti rispetto ad altre aree del Paese. Peraltro le impellenti esigenze di adeguamento alle regole Europee da un lato ed i sempre più evidenti effetti del mutamento climatico dall’altro, impongono l’accelerazione di una serie di processi organizzativi ed istituzionali per meglio rispondere a queste nuove sfide.

Si conclude, dopo tre anni di attività, il progetto LIFE-Food.Waste.Stand.Up (www.lifefoodwastestandup.eu) che ha realizzato una estesa campagna di comunicazione su tutto il territorio nazionale, volta alla sensibilizzazione in materia di prevenzione degli
sprechi alimentari e gestione delle eccedenze lungo la filiera, al fine di aumentare il loro recupero e le donazioni.

Evento di lancio del progetto O.R.A. Open Road Alliance, un percorso formativo e un contest di idee per i ragazzi delle città metropolitane uniti per progettare le comunità del futuro e realizzare il nuovo Manifesto della Mobilità Sostenibile - La Mobilità del Futuro. L'evento si terrà a Roma presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva in Piazza della Minerva, 38 - Sala Capitolare.

Confconsumatori sostiene la campagna nazionale per la sicurezza sulle strade delle vacanze promossa dal Centro Antartide che quest'anno compie 20 anni. Come ogni estate, Confconsumatori aderisce alla campagna “Vacanze coi fiocchi“. Quest’anno la tradizionale auto di Snoopy porta con sé una grande ricorrenza: 20 anni della campagna nazionale per la sicurezza sulle strade delle vacanze promossa dal Centro Antartide che nasceva nel 1999 per contrastare il picco di vittime della strada che accompagna i grandi esodi estivi. Un dato che, per quanto migliorato nel tempo, resta ancora attuale. Quest’anno le attività ruotano attorno al tema della cura (per sé stessi, per gli altri viaggiatori e per il proprio veicolo) come modalità per promuovere la sicurezza: a raccontarlo ancora una volta centinaia di aderenti in tutta Italia, tra amministrazioni locali, autostrade, associazioni e media, con l’abituale collaborazione di testimonial d’eccezione come Piero Angela, Patrizio Roversi, Tessa Gelisio e il campione di nuoto Marco Orsi.

È con grande soddisfazione e orgoglio che la Federconsumatori ha ritirato oggi il premio Antitrust 2018, frutto del lavoro di tutte le donne e gli uomini che operano nell’Associazione. Un riconoscimento importante che testimonia il nostro ruolo di presidio di legalità e di vicinanza a tutti i cittadini, soprattutto quelli più vulnerabili che subiscono pratiche commerciali scorrette, truffe e raggiri di vario genere.

Sondaggio Federconsumatori/Oxfam: solo per il 21,8% il fattore prezzo rimane determinante, 8 italiani su 10 chiedono maggiore trasparenza sugli scaffali dei supermercati. Il 74,41% dei consumatori italiani è disposto ad acquistare un prodotto libero da dinamiche di sfruttamento dei lavoratori, indipendentemente dal prezzo. Solo per il 21,8% il fattore prezzo rimane determinante per compiere tale scelta.

Riappropriarsi dei valori fondanti della tutela del cittadino. E’ uno degli obiettivi lanciati nel corso del convegno “Agenda 2030: cambiamento sociale e priorità per il consumerismo”, tenutosi nei giorni scorsi a Milano e organizzato da Consumers’ Forum per celebrare i venti anni di attività e riflettere sul ruolo attuale del “consumerismo”. 

Movimento Consumatori e Cies Onlus sono i promotori di “We Like, We Share, We Change”, percorsi di educazione e informazione al consumo, un progetto che nasce per contribuire alla promozione concreta di modelli economici sostenibili e responsabili. Il progetto è cofinanziato dal Ministero delle Politiche Sociali. Per gli adulti, il progetto prevede un’attività teatrale, teatro forum, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sui “conflitti” generati nella società dal proprio ruolo di consumatore. L’obiettivo sarà di far emergere il punto di vista dei singoli su questioni molto complesse ed attuali che vedono il consumatore come soggetto economico e la scelta di consumo come atto politico.

Roma, 5 luglio 2019 - Centro Convegni “Villa Palestro” - via Palestro, 24 . Organizzato da Movimento Consumatori e Federconsumatori, il convegno è incentrato sulla nuova legge della class action. Obiettivo principale dell’incontro è fornire, con un approccio pratico, una prima lettura di alcuni profili centrali della nuova disciplina.

È online da oggi “Dialogando con i consumatori”, il nuovo strumento informativo realizzato da Poste Italiane in collaborazione con i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori. La newsletter, raggiungibile direttamente dal sito internet di Poste Italiane, è composta da varie sezioni: le news, il focus, il mondo di Poste Italiane, più una destinata a raccogliere i contributi dei visitatori del sito. Particolarità dell’iniziativa è la redazione mista, composta cioè da rappresentati delle Associazioni e dell’Azienda, a sottolineare una sinergia costante per stimolare occasioni di confronto utili a diffondere ancor di più la cultura della tutela dei diritti delle persone.

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio