il Rapporto della Commissione globale sul futuro del lavoro, istituita dall'Organizzazione Internazionale del lavoro.

AsvisE' stato presentato il Rapporto della Commissione globale sul futuro del lavoro, istituita dall'Organizzazione Internazionale del lavoro ( https://www.ilo.org/global/topics/future-of-work/WCMS_569528/lang--en/index.htm ). Sono stati 18 mesi di intensa attività e  il Rapporto tratta di questioni molto rilevanti anche per l'Italia e l'Europa. Il Rapporto è disponibile all'indirizzo https://www.ilo.org/global/lang--en/index.htm .

Con questo prodotto, si conclude un personale "triplete" legato all'impegno internazionale degli ultimi due anni, fatto di questo Rapporto, del Rapporto dell'High-Level Expert Group on the Measurement of Economic Performance and Social Progress (Stiglitz Commission II) diffuso a novembre e disponibile all'indirizzo https://www.oecd.org/statistics/measuring-economic-social-progress/  e del Rapporto della Independent Commission for Sustainable Equality disponibile all'indirizzo https://www.progressivesociety.eu/publication/report-independent-commission-sustainable-equality-2019-2024 .

I tre documenti hanno diversi punti in comune e raccomandazioni forti per cambiare comportamenti e politiche, e dunque per cambiare l'attuale modello di sviluppo, chiaramente insostenibile, non solo dal punto di vista ambientale, ma anche da quello economico e sociale.

Spero che la lettura di questi Rapporti possa aiutare il nostro Paese a definire meglio i contorni del futuro che vogliamo costruire.

Enrico Giovannini
Portavoce ASviS "

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

Prossimo Evento

evoluzione delle conciliazioni paritetiche

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.