parlamentoeuropeoLe priorità della Presidenza italiana saranno presentate nelle diverse commissioni parlamentari dai ministri italiani il 2 e il 3 settembre, a seguito di una di una prima serie di riunioni tenutesi il 22 e 23 luglio. Il presente testo sarà aggiornato alla fine di ogni riunione di commissione.

easy webNell'ambito del programma regionale della Lombardia dal titolo " E@sy Commerce" , Assoutenti, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, MDC e UNC stanno realizzando un progetto per di rilevare il grado di consapevolezza del consumatore rispetto alle singole fasi che compongono la "filiera" del commercio online.

foodAdiconsum, in occasione della Presidenza italiana della UE, ha presentato "Sicurezza Agroalimentare: motore di sviluppo sostenibile." Leggi la ricerca. Scarica l'abstract.

agcmThe Italian Competition Authority welcomes you to the webpage of the International Conference "EU Cooperation for enforcement of consumer legislation", which will take place in Rome on 7th-8th July 2014. The Conference - organized under the Italian presidency of the EU – will be hosted by the Italian Competition Authority and the Ministry of Economic Development, in cooperation with the European Commission.

treniL'Autorità dei Trasporti ha approvato il regolamento sulla tutela dei passeggeri nel trasporto ferroviario e ha pubblicato online il modulo per presentare i reclami, per l'accertamento e l'irrogazione delle sanzioni.

contraffazione copyMilano, 16 maggio 2014 – Occhiali, borse, scarpe, piumini, capispalla e molte altre categorie di prodotti erano venduti nei 50 siti web ad alto traffico di visitatori che oggi vengono oscurati a seguito di provvedimento dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) e dalla Guardia di Finanza. Tutte le vetrine online oscurate avevano una generale qualità ed un impatto grafico di alto livello, in grado di ingannare facilmente i consumatori e portarli a concludere acquisti di merce contraffatta.

 

 

A2ANessuna pratica commerciale scorretta riscontrata nelle attività di A2A Energia. Formazione degli operatori e call center i punti di forza nel rapporto con i  clienti. Ad un anno dalla firma del Protocollo di Autoregolazione che ha istituito il Comitato Paritetico, A2A Energia e le Associazioni Consumatori (ACU, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Coniacut, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) fanno un primo, positivo, bilancio delle attività svolte.

 

expo2015Nando Pagnoncelli, presidente di Ipsos, nel corso del convegno "TUTTOFOOD A MILANO - EXPO 2015: NASCE PIATTAFORMA DI BUSINESS PER LE PMI", ha tratteggiato l'evoluzione del profilo del consumatore in tempi di prolungata crisi e stretta dei consumi, individuando il peso crescente di una tipologia di consumatore evoluto e consapevole, attento alla qualità e alle novità, e contemporaneamente l'affermazione di precisi bisogni: grande attenzione al rapporto qualità/prezzo (con una conseguente minore fedeltà alla marca); lotta allo spreco, privilegiando per i prodotti non di prima necessità piccoli formati e monoporzioni; rivalutazione del fai da te, in particolare per pane, pizza e biscotti; ricerca di informazioni sui prodotti, dove internet è più usato di quanto lo sia per l'acquisto effettivo; preferenza per un'alimentazione sana e bilanciata, in cui assume sempre più importanza la componente salutistica dei prodotti (alimenti dietetici, senza glutine, non allergici; acquisti entro i termini di scadenza, etc).

 

ANACL'ampliamento dell'ambito sia oggettivo che soggettivo degli obblighi di pubblicazione determinato dall'entrata in vigore del d.lgs. n. 33/2013 pone le amministrazioni di fronte alla sfida organizzativa di assolvere a molteplici obblighi di pubblicazione a fronte di risorse decrescenti.

agcmPiù tutele per i consumatori italiani ed europei: è l'effetto della direttiva europea recepita dal decreto legislativo n.21 del 21 febbraio 2014 sui contratti stipulati dal prossimo 14 giugno sulla quale vigilerà l'Antitrust. Molte le novità soprattutto per i contratti a distanza, stipulati via internet e comunque fuori dai locali commerciali:

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio