“Risparmi in fumo – come uscire dalla spirale della sfiducia”.

confRisparmi in fumo: convegno in Senato. Confconsumatori, nell’anno del suo Quarantennale, propone soluzioni economiche e legislative per uscire dalla spirale del Risparmio tradito, Giovedì 27 ottobre dalle 9,30 alle 13 nella Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini" Sala degli Atti parlamentari (Piazza della Minerva 38 - Roma) Confconsumatori, che quest’anno celebra 40 anni dalla sua fondazione, organizza il convegno “Risparmi in fumo – come uscire dalla spirale della sfiducia”, per affrontare insieme a Istituzioni, Banche, Associazioni di Categoria e attori del Mercato il tema della tutela dei piccoli risparmiatori, ormai non più rimandabile.

Da Parmalat alle Popolari, passando per Monte Paschi fino a Veneto Banca: gli scandali finanziari che continuano a colpire il risparmio privato, oltre che bruciare miliardi, hanno azzerato del tutto la già scarsa fiducia dei cittadini nelle Istituzioni e nel sistema bancario e finanziario. Altri drammi potrebbero abbattersi a breve sui risparmiatori a causa della gestione di alcuni fondi immobiliari chiusi che stanno già mostrando amare sorprese per i quotisti.

«Confconsumatori è da sempre impegnata sul fronte del “risparmio tradito”, - spiega la Presidente di Confconsumatori Mara Colla – grazie alle nostre battaglie siamo stati in grado di rimettere nelle tasche degli italiani oltre 30 milioni di euro. Oggi, però, nell’anno del Quarantennale, sentiamo di dovere integrare le consuete azioni di denuncia e di tutela dei cittadini assumendo la responsabilità di proporre soluzioni tecniche di carattere sia legislativo che economico per uscire dalla situazione in cui si trovano le famiglie, il nostro Paese, le banche e il sistema finanziario nel suo complesso».

La mattinata si aprirà con i saluti del Senatore Enrico Buemi e l’introduzione di Mara Colla, Presidente Confconsumatori. Seguiranno alcuni interventi che, partendo da alcune case history di grande attualità arriveranno alla proposta di soluzioni concrete per restituire dignità ai risparmiatori: Marco Festelli, del Consiglio Direttivo Confconsumatori, parlerà del “Salva Banche” e Luca Baj, dell’Ufficio legale di Confconsumatori affronterà il tema di Veneto Banca, Banca Popolare di Vicenza e il caso del Fondo Olinda. La parola passerà, poi, a un risparmiatore esperto, Stefano Cattani, che parlerà dei rischi che si celano dietro alcuni fondi immobiliari chiusi. Interverranno anche Carlo Mazzola, Presidente Norisk Analisi Finanziarie e Giustino Trincia, Responsabile Ufficio Rapporti con i Consumatori di ABI.

Alle 11 è prevista la Tavola Rotonda, moderata dal giornalista de Il Sole 24 Ore Gianfranco Ursino. Interverranno l’Onorevole Bruno Tabacci, deputato Presidente della Commissione Parlamentare per la Semplificazione; Gian Franco Giannini Guazzugli, Vice Presidente Anasf; Andrea Marani, del Comitato normativo Finanza immobiliare di Assoimmobiliare e Antonio Pinto, del Consiglio Direttivo nazionale di Confconsumatori

La partecipazione è gratuita e la registrazione è obbligatoria all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero 0521/231846.

scarica il biglietto

www.confconsumatori.it 

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

Prossimo Evento

CF bannerhome 200x275 privacy2.1 new

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.