Fabio Piccolini
Presidente
Consumers' Forum

Giuseppe Mermati
Segretario Generale
Consumers' Forum

Cari lettori e lettrici,
questo numero della newsletter ‘Dialogo Aperto’ è dedicato al convegno, “Sicurezza alimentare, filiera agroalimentare, lotta agli sprechi. Consumatori consapevoli?”, organizzato lo scorso 7 giugno da Consumers’ Forum, al quale hanno preso parte esponenti della filiera alimentare. Il tema dell’alimentazione, della sicurezza, della filiera alimentare e della consapevolezza degli sprechi è di grandissima attualità: non a caso l’Unione Europea ha già indicato il 2014 come l’anno contro lo spreco alimentare. L’emorragia di cibo sta assumendo dimensioni impressionanti ed è uno sperpero non più sostenibile da un punto di vista ambientale ed economico. Per questo è indispensabile conoscere a fondo il ciclo alimentare per essere in grado di affrontare adeguatamente questo problema con la speranza di porvi rimedio.

 Leggi tutto...

Agostino Macrì
Esperto di sicurezza alimentare Unione Nazionale Consumatori

Paolo De Castro
Presidente Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo

Stefano Masini
Responsabile Ambiente Coldiretti

Al centro della tavola rotonda, il report attraverso il quale Agostino Macrì, esperto di sicurezza alimentare dell’Unione Nazionale Consumatori, ha ripercorso le principali tappe dell’evoluzione dell’alimentazione sottolineando come si è evoluto il rapporto dei consumatori con il cibo: da una situazione di fame, come quella del dopoguerra, ad una caratterizzata dal benessere. Attualmente si consumano 700-800 kg di cibo pro-capite, circostanza che ha indotto l’industria alimentare a muoversi di conseguenza aumentando, ad esempio, gli allevamenti intensivi con conseguenze negative inevitabili come la riduzione della biodiversità. Allo stesso tempo, è cambiato il modo di distribuzione degli alimenti passando dal mercato rionale, ai negozi al dettaglio e alla grande distribuzione organizzata. Tuttavia, negli ultimi tempi è in corso...

Pietro Cernigliaro
Presidente Associazione Nazionale Direttori Mercati Ingrosso (ANDMI)


Giovanni Cobolli Gigli
Presidente Federdistribuzione

La filiera distributiva ha un ruolo fondamentale nella gestione del cibo. A partire dai mercati all’ingrosso: oggi oltre il 50% dei prodotti ortofrutticoli che giungono al consumo finale passa fisicamente dai centri agroalimentari, una quota che probabilmente raggiunge il 65-70% considerando il fuori mercato, cioè le vendite effettuate da grossisti che hanno anche un centro di spedizione all’esterno del mercato. Nel 2012, secondo i dati Istat, in Italia ci sono 154 mercati all’ingrosso, di cui 95 al Centro-Nord e 59 al Meridione, attraverso i quali transitano circa 10 milioni di tonnellate di prodotti l’anno. “Il mercato all’ingrosso nasce come centro di raccolta annonario nel secolo scorso” ha spiegato Pietro Cernigliaro, Presidente Associazione Nazionale Direttori Mercati Ingrosso (ANDMI) aggiungendo che “pur rimanendo il ruolo di collegamento tra le zone agricole di produzione e la rete distributiva al dettaglio per la commercializzazione...

Piergiuseppe Facelli
Vice Presidente Consiglio di Amministrazione EFSA - Autorità europea per la sicurezza alimentare 


Romano Marabelli
Capo Dipartimento della sanità pubblica veterinaria, della sicurezza alimentare e degli organi collegiali per la tutela della salute, Ministero della Salute


Sorin Mierlea
Presidente A.N.P.C.P.P.S. Romania - Associazione Nazionale per la protezione dei Consumatori e la promozione di programmi e strategie della Romania.


Stefano Agostini
Amministratore Delegato -  Sanpellegrino, Nestlé Waters

"I consumatori devono poter scegliere in base a diversi parametri ma non possono avere la responsabilità della sicurezza degli alimenti". Ha esordito così Romano Marabelli, Capo Dipartimento della sanità pubblica veterinaria, della sicurezza alimentare e degli organi collegiali per la tutela della salute del  Ministero della Salute, secondo cui "è fondamentale...

   Leggi tutto...    Leggi tutto...    Leggi tutto...

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.