Fabio Piccolini
Presidente
Consumers' Forum

Cari lettori e lettrici, il convegno di Consumers’ Forum, “La nuova tutela del consumatore, tra regolazione europea e Authority nazionali”, si è concluso con gli interventi di Giovanni Pitruzzella, Presidente Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, e Raffaele Cantone, Presidente Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche.

Nel rapporto Consumerism, curato dal Dipartimento di Studi Aziendali dell’Università Roma Tre, che ha fatto da cornice all’evento, vi è un ampio capitolo dedicato all’Antitrust che si caratterizza come “istituzione amministrativa nella quale si concentrano e sintetizzano i principali strumenti di carattere collettivo e pubblicistico a tutela del consumatore”.

Negli ultimi due anni, ad esempio, nel settore dell’e-commerce l’Antitrust ha fatto ricorso allo strumento dell’oscuramento in sede cautelare di siti web attraverso i quali si realizzava una pratica commerciale scorretta, rendendoli inaccessibili dal territorio nazionale: è stato il caso dell’oscuramento di siti internet che proponevano la vendita illegale di farmaci senza ricetta e di siti web che vendevano prodotti contraffatti.

Gli ultimi sviluppi riguardano il recepimento della direttiva 2011/83/UE “consumer rights” insieme al Regolamento sulla cooperazione per la tutela dei consumatori, che riguarda la cooperazione tra le autorità nazionali responsabili dell’esecuzione della normativa che tutela i consumatori, e che è al centro di un processo di revisione da parte della Commissione europea.

“Il legislatore europeo - concludono i ricercatori - si è orientato verso normative di massima armonizzazione, come la disciplina in materia di pratiche commerciali scorrette e la consumer rights, nella consapevolezza che la tutela del consumatore passa attraverso il superamento della frammentazione normativa e delle specificità settoriali”.

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.