NEWS

5G, TECNOLOGIA, DIRITTO E SALUTE

17 Gennaio 2020
Seminario di riflessione e dibattito a cura di Consumers’ Forum. Roma 20 gennaio 2020. Imprese, associazioni di consumatori, esperti di salute, tecnologia, privacy e accademici a confronto.Consumers’ Forum, in linea con la propria mission di dialogo permanente tra consumatori e imprese, ha organizzato un Seminario dedicato al tema del... [continua]

Accolti gli impegni delle aziende per eliminare informazioni fuorvianti sull’origine del grano duro.

17 Gennaio 2020
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso cinque procedimenti istruttori riguardanti informazioni fuorvianti circa l’origine del grano duro utilizzato nella produzione di pasta di semola di grano duro, diffusi attraverso le etichette e i siti aziendali di Divella S.p.a. (marchio Divella), F.lli De Cecco di Filippo - Fara San... [continua]

Banca d'Italia e Consob hanno concordato una strategia comune per rafforzare la sicurezza cibernetica del settore finanziario

16 Gennaio 2020
La Banca d’Italia e la Consob hanno concordato una strategia comune per rafforzare la sicurezza cibernetica del settore finanziario italiano attraverso specifiche misure rivolte alle infrastrutture finanziarie: sistemi di pagamento, controparti centrali, depositari centrali e sedi di negoziazione dei titoli. [continua]

La Legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile. Esame dei provvedimenti e situazione dell’Italia rispetto ai 17 Obiettivi dell’Agenda 2030.

15 Gennaio 2020
Roma, 26 febbraio 2020 ore 14:00. Auditorium Parco della Musica, Sala Petrassi. È tempo di verifiche per la Legge di Bilancio varata nelle scorse settimane. L’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), dopo l’analisi dello scorso anno che illustrava la mancanza di visione del nostro Paese sull’Agenda 2030, il prossimo 26... [continua]

Meno della metà dei viaggiatori dell'UE conosce i diritti dei passeggeri dell'UE

15 Gennaio 2020
La Commissione europea ha pubblicato i risultati di un sondaggio Eurobarometro sui diritti dei passeggeri nell'Unione europea (UE). Secondo il sondaggio il 43% dei cittadini dell'UE che negli ultimi 12 mesi hanno viaggiato in aereo, treno a lunga percorrenza, autobus, nave o traghetto ("viaggiatori") sa che l'UE ha stabilito dei diritti per i... [continua]

È on -line lo strumento per il confronto dei prezzi di spedizione dei pacchi, l’ultima di una serie di azioni per migliorare la trasparenza e facilitare la spedizione dei pacchi in Europa. Al fine di aumentare la trasparenza tariffaria, la Commissione europea pubblica su una pagina web dedicata i prezzi dei servizi più utilizzati per la consegna transfrontaliera dei pacchi. Il comparatore aiuta i singoli clienti e le piccole e medie imprese a informarsi meglio sui servizi di consegna transfrontaliera dei pacchi per spedire i propri prodotti in un altro paese dell’UE.


La pagina web mostra i prezzi pubblici relativi alle categorie di peso più frequentemente utilizzate, in particolare per i servizi di spedizione standard, registrati e tracciati per lettere di 500 g, 1 e 2 kg e per pacchi standard e tracciati di 1, 2 e 5 kg da e a tutti gli Stati membri. La pagina fornisce inoltre una descrizione di base del servizio. I pacchi di queste categorie di peso sono quelli oggi maggiormente utilizzati nell’e-commerce. I prezzi indicati sono relativi ad offerte al pubblico per singole spedizioni e non includono sconti negoziati su base contrattuale. La pagina web sulla trasparenza tariffaria riporta i prezzi di oltre 400 fornitori con sede nella UE, con oltre 46.000 prezzi per servizi simili.  Ciascuna autorità di regolamentazione postale ha raccolto i prezzi di tutti i fornitori nazionali di servizi di spedizione di pacchi con più di 50 dipendenti o stabiliti in più di uno Stato membro. La pagina web sulla trasparenza dei prezzi è stata creata dalla Commissione conformemente al regolamento (UE) 2018/644 relativo ai servizi di consegna transfrontaliera dei pacchi adottato nel 2018. I prezzi saranno aggiornati ogni anno entro il 31 marzo.

www.agcom.it 

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio