Google, multa Ue di 1,49 mld per abuso posizione dominante

googleadsenseSecondo Bruxelles, Il colosso delle ricerche online ha messo in atto delle pratiche scorrette nell’utilizzo del suo servizio AdSense. Nuova multa a Google per abuso di posizione dominante. La commissione europea ha inflitto all’azienda di Mountain View una sanzione di 1,49 miliardi di euro a causa di una violazione delle norme antitrust dell’Unione europea. Secondo Bruxelles, il colosso delle ricerche online ha messo in atto delle pratiche scorrette nell’utilizzo del suo servizio AdSense, imponendo ai siti di terze parti di inserire un suo box di ricerca all’interno delle loro pagine e limitando così la visibilità degli annunci pubblicitari delle aziende concorrenti.

È la terza volta in cui la commissione europea impone a Google il pagamento di una sanzione per violazione delle leggi antitrust. La prima risale al 27 giugno 2017 ed è pari a 2,4 miliardi di euro. La maxi-multa da 4,3 miliardi di euro, la più alta mai comminata dalla commissione Ue, risale, invece, al 18 luglio 2018.

https://tg24.sky.it 

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

Prossimo Evento

CF bannerhome 200x275 privacy2.1 new

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.