CONFERENZA STAMPA di PRESENTAZIONE EVENTO DIGITAL DAY

digital day UE 2017Roma - Venerdì 10 marzo 2017 - ore 11.45 - Spazio Europa, Via IV Novembre, 149, 00187.  Il Digital Day, che si terrà a Roma il 23 marzo, rappresenterà uno degli eventi più rilevanti nell'ambito delle celebrazioni per il 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma.
Alla conferenza stampa verranno presentate quattro sessioni che comporranno la Giornata Digitale:

Stefano Firpo, Direttore Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le Piccole e Medie Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico presenterà la sessione dedicata alla Digitalizzazione dell'industria europea

Francesco Profumo, Presidente della Compagnia di San Paolo presenterà la sessione sul Calcolo ad alte prestazioni (High Performing Computing)

Roberto Viola Direttore Generale della DG CNECT presenterà la sessione "Guida cooperativa, connessa e automatizzata"

Lucilla Sioli, Capo unità Knowledge Base della DG CNECT presenterà la sessione sulle trasformazioni digitali nella società e nelle politiche del lavoro.

La conferenza stampa sarà introdotta da Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e Roberto Viola Direttore Generale della Direzione Generale CNECT.

All'apertura parteciperanno anche Diego Piacentini, Commissario Straordinario per il Digitale presso la Presidenza del Consiglio e Riccardo Luna, Direttore di Agenzia Giornalistica Italia.

Per accrediti, inviare email entro mercoledì 8 marzo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Seguici su: facebook twitter youtube linkedin flickr

 

ASVIS

 

Ultimi Eventi

La corretta informazione …

Roma, giovedì 31 maggio 2018 – Ore 10.00/13.0...

Dalla sharing alla social…

 CON LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE D...

AGENDA ONU 2030 La Sosten…

Roma - martedì 30 maggio 2017 - h 9,30...

ciriesco new

consumer right banner it-180x150

investi-responsabilmente



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.